Home > Blog > Donne e Fair Trade: Un Binomio di Solidarietà e Sostenibilità

Moda Etica e Sostenibile: Un Impegno per il Futuro

Tabella dei Contenuti

L’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, è un momento di riflessione e celebrazione delle conquiste delle donne in tutto il mondo. In questa occasione, vogliamo parlare di moda etica e del suo impatto positivo sull’ambiente e sulle persone. La moda è molto più di abiti e accessori, è un linguaggio, un’espressione di identità e cultura. Ma dietro a questo mondo, si nascondono storie complesse e spesso poco conosciute. In questo articolo scopriamo insieme cosa significa moda etica, come riconoscerla e come fare la differenza attraverso le nostre scelte.

Cos'è la Moda Etica?

La moda etica è un movimento che promuove la produzione e il consumo di abbigliamento in modo sostenibile, rispettando l’ambiente e i diritti dei lavoratori. Non si tratta solo di materiali biologici o riciclati, ma anche di condizioni di lavoro dignitose e giuste retribuzioni per chi produce i capi. Spesso si confonde la moda etica con la moda sostenibile, ma sono la stessa cosa? Non del tutto, con moda sostenibile si intende un settore che è attento all’impatto che ha sull’ambiente. Se si guardano però i 3 pilastri della sostenibilità (sociale, economico e ambientale), possiamo dire che moda etica e sostenibile sono due facce della stessa medaglia.
È importante riconoscere che il settore della moda fast fashion, che si basa sulla sovrapproduzione e lo sfruttamento dei lavoratori, è responsabile del 10% dell’inquinamento globale. I lavoratori, per la maggiori parte bambini e donne, sono vittime di abusi, obbligati a lavorare in condizioni pessime, con orari di lavoro disumani, a contatto con sostanze chimiche indispensabili per ottenere determinati capi di abbigliamento. e con salari che non permette loro di sfamare le loro famiglie. 

Quando nasce?

La storia della moda etica ha inizio all’incirca 30 anni fa, quando il mondo si è reso conto del lato oscuro dei grandi marchi di abbigliamento dando il via a una serie di campagne di boicottaggio di questi. Nacquero così i primi movimenti di protesta nei confronti delle pessime condizioni dei lavoratori che cuciono i vestiti che indossiamo tutti i giorni, in Bangladesh, Pakistan, India, Marocco, Brasile, Messico e Turchia. E con la tragedia avvenuta in Bangladesh 10 anni fa, quando è crollata la Rana Plaza stroncando 1133 vite, nacque il movimento della Fashion Revolution con l’obbiettivo di rivoluzionare questo settore.

Qual è il ruolo del Fair Trade®?

Il Fair Trade® (commercio equo e solidale) è un sistema che garantisce condizioni di lavoro adeguate e giuste retribuzioni ai produttori, soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Questa organizzazione si batte ogni giorno per garantire che lavoratrici e lavoratori ricevano salari dignitosi, condizioni di lavoro sicure e rispetto dei loro diritti fondamentali. Attraverso la certificazione Fair Trade, i produttori si impegnano a rispettare standard rigorosi. Quando si acquistano prodotti con il marchio Fair Trade, si sostiene una catena di approvvigionamento etica e responsabile.

Noi di Duelle ci impegniamo a selezionare prodotti che abbiamo un impatto positivo sull’ambiente e sulle persone. Ecco qui di seguito una selezione di prodotti certificati Fairtrade, prodotti che rappresentano una scelta etica per la tua azienda per trasmettere un messaggio forte a tutti i tuoi clienti e collaboratori:

Shopper in cotone sostenibile Fair Trade®
Shopper con soffietto | 38 cm x 42 cm x 8 cm | Manici lunghi | 140 gr | Colore naturale
Borsa mare in cotone Fair Trade®
Borsa mare con manici lunghi | 35 x 18 x 37 cm | 407 gr | Colore naturale
Elegante grembiule in cotone Fair Trade®
Due tasche frontali | Cinghia regolabile con fibbia in metallo | 100% cotone organico Fairtrade | 3 colori disponibili
Camicia in cotone certicato Fair Trade®
100% cotone certificato Fair Trade® | Taglie uomo e donna | 160 gr

Quali sono gli obiettivi della moda etica?

  1. sensibilizzazione dei cittadini sul funzionamento della macchina della moda e sui danni economici, sociali e ambientali che produce. Infatti, la moda etica si impegna a ridurre l’impatto sull’ambiente per esempio utilizzando solamente l’acqua piovana per la coltivazione del cotone Fair Trade®, oppure ancora utilizzando colori di origine naturale per la colorazione dei filati ed elemento più importante: perché rispetta le persone migliorando la loro aspettative di vita;
  2. costruzione di filiere etiche, con l’obiettivo di impatto sull’ambiente più sostenibile;
  3. contrastare il fast fashion e la nostra abitudine ad acquistare capi di abbigliamento proposti a basso prezzo che dietro nascondono le più tragiche storie di sfruttamento;
  4. la proposta di comportamenti di acquisto e consumo più responsabili.

Come possiamo agire in modo sostenibile?

Nel mondo della moda etica, la sostenibilità e la tracciabilità dei materiali sono fondamentali. Partire da prodotti di cui conosciamo la provenienza ci permette di fare scelte consapevoli e responsabili. Ecco alcune considerazioni:

  • Prodotti Certificati GRS (Global Recycled Standard):
    È una delle più importanti organizzazioni non-profit internazionali per lo sviluppo responsabile e sostenibile nel settore tessile. Lo standard riconosce l’importanza del riciclo per la crescita di un modello di produzione e consumo sostenibile, con l’obiettivo di favorire la riduzione del consumo di risorse (materie prime vergini, acqua ed energia) ed aumentare la qualità dei prodotti riciclati.
    Il GRS prevede il rilascio di una dichiarazione ambientale verificata da parte terza che assicura il contenuto di materiali da riciclo dei loro prodotti, sia intermedi che finiti, il mantenimento della tracciabilità lungo l’intero processo produttivo, le restrizioni nell’uso dei prodotti chimici ed il rispetto di criteri ambientali e sociali in tutte le fasi della filiera produttiva dal riciclo dei materiali, alle successive fasi manifatturiere, fino all’etichettatura del prodotto finito.
Felpa certificata GRS
Felpa con cappuccio | 80 % cotone , 20 % poliestere riciclato | disponibile in 18 colori | certificata GRS
  • Tecnologia Aware™️:
    La tecnologia Aware™️ è un marcatore fisico incorporato nel materiale grezzo alla fonte.
    Collegato a una tecnologia blockchain, permette di tracciare ogni fase produttiva e quantificare gli effetti positivi sull’ambiente. Questa tecnologia innovativa ci permette di conoscere la storia di ogni prodotto
    scansionando un QR Code presente sul prodotto, possiamo accedere a tutte le informazioni sulla sua provenienza e sostenibilità.
    Questo ci aiuta a valutare se l’acquisto rispetta gli standard etici e ambientali che desideriamo.

Se vuoi scoprire di più su questa tecnologia vai all’articolo dedicato AWARE™️.

Felpa in tessuto Aware™
Felpa girocollo | 80% cotone , 20% r-pet | 450 gr | tessuto Aware™


Come consumatori possiamo fare la differenza. Scegliere abbigliamento etico e sostenibile è un atto di responsabilità. Investire in capi di qualità realizzati con cura e rispetto per le persone e l’ambiente, è un passo verso un settore della moda più giusto e sostenibile.
Sostenere il commercio equo significa sostenere le donne e i lavoratori, promuovendo la parità di genere e contribuendo a costruire un mondo più equo e sostenibile per tutti. Ogni acquisto che facciamo può essere un piccolo passo verso un futuro in cui le donne sono libere da discriminazioni e possono prosperare in ogni settore della società.

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il presente sito Web archivia cookie sul computer dell’utente, che vengono utilizzati per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito e ricordare i comportamenti dell’utente in futuro. I cookie servono a migliorare il sito stesso e offrire un servizio più personalizzato, sia sul sito che tramite altri supporti. Per ulteriori informazioni sui cookie, consultare l’informativa sulla privacy e la cookie policy.