MEPA & FATTURAZIONE ELETTRONICA

logo repubblica italia, logo pubblica amministrazione,

Dal 6 Giugno 2014 la Pubblica Amministrazione ha intrapreso, tramite la fatturazione elettronica, una vera e propria rivoluzione per la gestione dei pagamenti e delle fatturazioni, aggiungendo questo tassello ad una più ampia gamma di provvedimenti per la digitalizzazione e la tracciabilità degli acquisti, cominciata più di un anno fa con l’arrivo del MEPA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione).

DUELLE SPORT-PROMOTIONS guarda con interesse ai cambiamenti che questi nuovi strumenti portano con se e sebbene da un lato le procedure, a volte articolate e le direttive non chiare, diano del filo da torcere a noi imprese, dall’altro prendiamo atto che la strada intrapresa con il mercato elettronico della pubblica amministrazione e la fatturazione elettronica sia una vera e propria opportunità nonchè un passo verso il futuro.

In quest’ottica la nostra azienda ha voluto fin da subito intraprendere tutti gli opportuni “aggiornamenti” per mettersi a norma con la nuova legislazione in materia di acquisti. Grazie a investimenti a livello software/hardware e di formazione del personale, la nostra azienda è operativa già da diverso tempo nel MEPA e si è adeguata fin da subito alla Fatturazione Elettronica.

Siamo pertanto abilitati a trattare con la pubblica amministrazione come ministeri, province, comuni, scuole e altri enti pubblici consigliando e seguendo con loro i vari processi che la norma in materia di Mercato Elettronico e Fatturazione Elettronica ha stabilito.

Ad esempio possiamo fin da subito avvisarvi che per quanto riguarda tutti gli articoli attinenti alla premiazione sportiva (eccetto gagliardetti e bandiere), non essendo cataloghi da CONSIP all’interno di MEPA, possono essere acquistati con le normali procedure fino ad oggi adottate. Di più, la presenza di articoli come coppe, trofei, medaglie all’interno del MEPA presuppone un illecito amministrativo da parte della ditta venditrice. L’acquisto da parte delle PA di questi prodotti all’interno del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione inoltre, rende nullo il contratto di acquisto. Invitiamo pertanto enti e uffici pubblici a non acquistare dalle queste aziende scorrette che offrono articoli per la premiazione sportiva all’interno di MEPA e avvisare CONSIP di queste violazioni.

Per quanto riguarda invece la fatturazione elettronica, invitiamo i nostri attuali clienti e le nuove amministrazioni che vorrano affidarsi alla nostra professionalità, ad inviarci già dalla fase iniziale di contrattazione/richiesta di offerta, il loro codice univoco ufficio, al fine di poter agevolare l’inserimento e l’aggiornamento della nostra anagrafica clienti.

La nostra azienda rimane a vostra completa disposizione per qualsiasi ulteriore informazione e con l’augurio che queste notizie possano esservi state utili, porgiamo i nostri cordiali saluti.

AGGIORNAMENTO (24/07): L’ORA X È ARRIVATA!!!

Da oggi 24/07/2014 il metaprodotto articoli da premiazioni e accessori è disponibile all’interno del MEPA. Cosa comporta questa novità? La risposta è molto semplice, tutti gli ordini che enti come comuni, provincie, regioni, ministeri, aziende sanitarie ecc… ecc… dovranno indire una RdO (richiesta d’offerta) all’interno del MEPA per poter contrattare queste tipologie di prodotti con noi aziende.

Gli articoli spaziano dalle medaglie ai trofei passando per crest e coccarde e comprendono inoltre anche astucci e tutti gli accessori che le premiazioni solitamente richiedono.

È fatto divieto, come si evince dal capitolato tecnico, di effettuare richieste direttamente alle ditte, tutte le contrattazioni infatti potranno essere valide solo “…attraverso una richiesta di Offerta”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *